[http://www.ilcalcioitalianonelmondo.com]

IL CALCIO ITALIANO NEL MONDO


KEEPER'S BATTLE - DESAFIO DE PORTEROS

La Keeper's Battle è una vera e propria battaglia tra portieri; ogni anno viene organizzata dal 2016 nel mese di Agosto la fase finale della Keeper Battle Euro Tour, che vede sfidarsi tutti i finalisti che hanno conquistato la giornata conclusiva della manifestazione nelle varie tappe europee in Repubblica Ceca, Croazia, Svizzera, Francia, Germania, Austria, Olanda e ovviamente in Italia. Nelle tappe di qualificazione in giro per l'Europa, i tornei vengono disputati su varie superifici (sabbia, sintetico, campo in erba tradizionale). A dominare nelle prime edizioni è stato il tedesco Felix Thiel, mentre da registrare il 3° posto nel 2017 dell'italiano Demis Cairus.
Il regolamento: 2 porte regolamentari situate 20mt fra di loro; la coppia di portieri si sfidano calciando una volta a testa, il tempo per ogni calcio è di 10 secondi. Il calcio può essere dato in qualsiasi modo: palla a terra, palla in mano, contro balzo, anche con le mani, l'importante entro e non superare il limite dei 5 metri dell’area piccola del portiere. Vince chi arriva per primo a 5 gol! Durata: la durata di ogni partita è di 7 minuti. Regolamento della Battaglia: 2 portieri si sfidano, calciando a oltranza (una volta a testa) ed entro 10 secondi dal momento che hanno palla all interno del proprio perimetro di gioco (area). Si può calciare in qualsiasi modo (da terra, drop, ecc..) a piedi nudi o con calzini entro e non oltre il limite dell area delineata! (non è consentito superare tale limite neanche a seguito del tiro!) Stessa cosa vale per la parata: và eseguita all interno della propria area di gioco. In caso di gol su respinta diretta dell avversario (volontaria o involontaria) tale gol viene convalidato! Non viene convalidato il gol/autogol su respinta di pali o traversa neanche dopo eventuale deviazione su di essi del portiere avversario. Se a seguito di una parata/respinta la palla ritorna nella metà campo di chi ha calciato vi è la possibilità (entro 5 secondi dal momento che la palla rientra in tale perimetro) di ribattere nuovamente in rete ma esclusivamente sotto forma di classico giocatore e quindi senza l utilizzo delle mani e restando ovviamente all interno della propria metà campo. Nota: La palla va data a chi ha appena subito una rete/tiro o effettuato un intervento di parata Chi per primo arriva a 5 Gol vince! (Ovviamente considerando lo stesso numero di tiri a testa) Esempio: se chi tira per primo si porta sul 5-4 l altro portiere ha diritto all ultimo tiro, in caso di pareggio si prosegue ad oltranza. NB: la durata massima di ogni incontro è di 6,30 minuti al termine dei quali la gara si concluderà considerando la parità di tiri dei contendenti. Nel caso in cui al momento dello scadere del termine ci sia una situazione di parità si andrà avanti ad oltranza. Il torneo si svolgerà con una prima fase a gironi e a seguire ad eliminazione diretta. Al termine della gara verrà proclamato il Vincitore. La Manifestazione è aperta ad atleti di qualsiasi livello (dagli Amatori ai Professionisti).
Clicca qui per vedere il video della fase finale dell'EuroTour 2019.


Demis Cairus, 3° posto nell'edizione 2017 della Keeper Battle EuroTour.

Anche il futsal ha la sua battaglia dei portieri; nella città spagnola di Segovia infatti viene organizzato annualmente nel mese di Giugno il Desafio de Porteros, con un regolamento molto simile alla Keeper's Battle, ma disputato su porte rigorosamente di Calcio a 5. Alcuni portieri italiani hanno partecipato all'evento negli anni, come Sebastiano Tornatore nel 2012 e Fabrizio Bombelli 2013. Clicca qui per conoscere il Desafio de Los Porteros.


L'italiano Fabrizio Bombelli partecipante al Desafio de Los Porteros nel 2013.